Andrea Saitta è un DJ/producer di 23 anni di Roma, laureato in Music Production tramite il BA (Hons) Popular Music nella sua città di origine.
Da sempre appassionato di musica, a 18 anni ha iniziato a frequentare i primi club di musica Techno rimanendone incredibilmente affascinato. Poco dopo entra nel mondo della produzione musicale, trovando proprio in questa attività una forma di espressione utile ad esplorare il proprio mondo interiore.

Il suo obiettivo come artista ruota attorno a questo concetto, ispirare gli ascoltatori e permettere loro di vedere la musica Techno con uno sguardo più introspettivo, al fine di comprendere meglio ciò che teniamo nascosto o che abbiamo smarrito nelle profondità di noi stessi.

È di questo che tratta il suo primo album “Inner”, totalmente autoprodotto e pubblicato a inizio 2022, che ad oggi conta più di 30mila stream totali.
La musica che lo caratterizza si trova a metà strada fra oscurità e melodia; infatti, il brano è in grado di creare contrasti suggestivi ed emotivi nell’ascoltatore. Durante i suoi DJ set, la scelta di ciascuna singola traccia è dettata dalle sensazioni profonde che essa smuove nell’artista. Ogni performance perciò rappresenta un viaggio a sé che l’ascoltatore può decidere di percorrere o meno.

A Dicembre 2022 ha rilasciato un nuovo singolo, parte iniziale di un nuovo progetto chiamato “Entropy”.